Pagine

lunedì 1 luglio 2013

SEMIFREDDO ALLO YOGURT E CILIEGIE

semifreddo ciliegie
2 cucchiaini di burro | 2 cucchiaio noci tritate | 8 wafer alla vaniglia | mezzo cucchiaino di cannella in polvere | 20 ciliegie | un cucchiaino di brandy (facoltativo) | 2 vasetti di yogurt magro alla vaniglia

Fate sciogliere il burro in padella a fuoco basso, aggiungete le noci tritate e fate cuocere per 3 minuti mescolando sempre.
Togliete dal fuoco e aggiungete i wafer alla vaniglia triturati grossolanamente e un pizzico di cannella. Mettete da parti.
Unite il brandy, se vi piace, e mescolate bene. Versate due cucchiai di questo preparato sul fondo dei bicchieri da semifreddo. Rifinite con 1/4 di yogurt e con le ciliegie denocciolate. Continuate gli strati in questa sequenza fino a quando sarete arrivati all'orlo del bicchiere. Completate con qualche briciola di wafer. Servite subito.
Quando avete voglia di dolce ma non vi va di mettervi ai fornelli con ricette complicate, un semifreddo alla frutta come questo è l’ideale. Non contiene panna e neanche gelatina alimentare o colla di pesce, quindi è molto leggero e digeribile. Se volete personalizzarlo potete sostituire le ciliegie con le fragole, aggiungere gocce di cioccolato o muesli, che con la sua croccantezza e il sapore dolce della frutta secca lo renderà ancora più goloso.

I veri semifreddi però sono ricette un po’ più complesse e che richiedono una dose di impegno superiore. Vi suggerisco: il semifreddo al pistacchio, il semifreddo al croccante, e per i più golosi il semifreddo al mascarpone e nutella. Ai più grandi a cui piace la crema di whisky suggerisco invece il semifreddo al Baileys.

Google+ Followers