Pagine

martedì 14 maggio 2013

FETTUCCINE CON GAMBERI ALLA BUSERA


ingredienti:

--> 300 gr di TAGLIATELLE  o SPAGHETTI  (per me verrigni)

8 scampi ( o grossi gamberi)

500 gr di pomodorini datterini

3 spicchi d’aglio

1 piccola cipolla bianca

1 bicchiere di vino bianco secco

1 peperoncino piccante secco

olio extravergine d’oliva

prezzemolo – sale

spellate la cipolla e l’aglio e tritateli finemente, rosolateli in una capiente padella antiaderente e appena inizieranno a dorarsi aggiungete i crostacei che avrete precedentemente inciso sul dorso, privati del budello scuro al loro interno e lavati sotto l’acqua corrente.

lasciateli così per qualche minuto,  poi rigirateli lasciateli ancora per un’altro paio di minuti, poi bagnate con il vino bianco, lasciatelo sfumare a fuoco vivace ed unite i pomodorini precedentemente lavati e tagliati a spicchi.

fate cuocere a fiamma vivace con il coperchio per una decina di minuti poi scoprite, lasciate andare per un poco fino a che il liquido di cottura si sarà concentrato un po’ poi  aggiungete il peperoncino intero e regolate di sale.

nel frattempo cuocete la pasta bene al dente in abbondante acqua salata, scolatela e versatela nella padella con il sugo, spadellate a fiamma vivace per alcuni minuti e poi servite mettendo in ogni piatto un nido di pasta con il sughetto di pomodoro con sopra due bei crostacei in bella vista.

una precisazione: se volete prima di versare la pasta sopra al sugo per spadellarla potete prendere alcuni crostacei, sgusciarli e tagliare la polpa a pezzetti, rimetterla nella padella e continuare con lo spadellamento;  in questo modo oltre ad avere i gamberoni come guarnizione da gustare interi avrete anche la polpa che mangerete assieme alla pasta.

Nessun commento:

Posta un commento

Google+ Followers