Pagine

domenica 14 aprile 2013

Sarde a beccafico


Ingredienti per 6 persone
- sarde, 1kg
- pan grattato, 150g
- acciughe sotto sale, 2
- pinoli, 30g
- uvetta, 50g
- limoni, 2
- olio evo
- alloro in foglie
- sale e pepe

Scaldate un paio di cucchiai d’olio in un padellino e tostatevi il pangrattato dolcemente finché non diventa rossiccio, avendo cura di non bruciarlo. Mettetelo da parte in un recipiente e tenetene via 1 cucchiaio. Aggiungete l’uvetta, i pinoli, le acciughe sciacquate, pulite, spezzettate e sciolte in un po’ d’olio, una presa di sale, un pizzico di pepe e un filo d’olio. Mescolate bene.
Dopo aver pulito le sarde, eliminando testa e lische, apritele a “libro”, sciacquatele velocemente, disponetele su un ripiano e salatele. Mettete un cucchiaino di composto di pangrattato in mezzo a ogni sarda, poi arrotolate ciascuna su se stessa per formare degli involtini. Mettetele in una teglia unta, alternando con foglie di alloro e fettine di limone. Irrorate con succo di limone e un filo d’olio, cospargete con il resto del pangrattato tenuto da parte e cuocete in forno già caldo a 200° per 15 minuti.

Nessun commento:

Posta un commento

Google+ Followers