Pagine

venerdì 7 giugno 2013

Cheesecake al limone

250 gr di biscotti tipo Digestive, 150 gr di burro, 30 gr di zucchero di canna.
Preparazione
Spezzettare i biscotti e metterli nel mixer con lo zucchero. Tritare il tutto, trasferire in una terrina ed  unire il burro amalgamando con cura.
Versare il composto sul fondo di tortiera a cerniera foderata da carta forno, livellare il composto con l'aiuto di un cucchiaio.
Per la crema: 600 gr di philadelphia, 3 uova, 100 gr di zucchero, 100 ml di panna fresca, 20 gr di amido di mais, la scorza grattugiata di 1-2 limoni.
Montare le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungere la vanillina e la maizena con l'aiuto di un setaccio,  mescolare con delicatezza, dopodichè incorporare la panna liquida e la scorza grattugiata dei limoni, amalgamare con cura.
Versare la crema nella tortiera e livellare la superficie. Infornare a 175°C per circa 40 minuti.

Per la crema al limone di copertura: 3 tuorli, 150 gr di zucchero a velo, il succo di 1 limoni, la scorza grattugiata di 1 limone, 1/2 litro di latte, 60 gr di farina.

In un pentolino sbattere i tuorli con lo zucchero, diluire con un pò di latte, unire la farina con un setaccio ed amalgamare. A questo punto unire il succo di limone e poco per volta il latte continuando a mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo. Mettere il pentolino sul fuoco a fiamma bassa, unire la scorza grattugiata del limone e far addensare per circa 10 minuti continuando a mescolare con un cucchiaio di legno. Nel caso la crema presenti dei grumi dopo la cottura è consigliabile utilizzare un frustino elettrico e poi passarla al setaccio.
Finitura
Quando la cheesecake si è completamente raffreddata, versargli sopra la crema di copertura al limone e livellare la superficie. Tenere in frigorifero almeno un paio d'ore prima di servire.

Google+ Followers