Pagine

mercoledì 17 aprile 2013

Bimbo sempre affamato, ma rischia di morire per il troppo cibo, affetto da una rara sindrome

Oggi vi raccontiamo la triste storia del piccolo Alfie, un bimbo di appena 2 anni che è affetto da una rarissima malattia, che colpisce una persona su mille, a causa della quale è sempre affamato, 24 ore su 24, sia di giorno che di notte. Purtroppo, però, così facendo rischia veramente grosso, addirittura la morte.Si chiama Sindrome di Prader-Willi la rara malattia della quale è affetto Alfie Mazeika, ed è veramente una cosa seria. Sua madre, di nome Norma, spiega che non lo può lasciare da solo per pochi minuti, perchè rischia di mangiare senza fermarsi più, fino alla morte.
La malattia fa sì che il suo stomaco non è in grado di mandare al cervello il segnale di sazietà, e così il bimbo ha perennemente fame, dopo qualsiasi tipo di pasto. A causa di questo problema, i medici hanno avvertito la madre che il bimbo potrebbe diventare ingestibile e violento durante la crescita, a causa dei dolori allo stomaco, ma purtroppo fino ad ora non sono state trovate cure per questo tipo di malattia.

Nessun commento:

Posta un commento

Google+ Followers