Pagine

lunedì 18 marzo 2013

Stringe il dito del medico che la fa nascere La foto scattata dal papà fa il giro del mondo


LA FOTO - Come augurio di buon anno a parenti e amici, la mamma di Nevaeh ha postato la foto su Facebook e in breve è diventata uno dei cult virali del nuovo anno. Alicia, la mamma, è una fotografa professionista e ha capito subito la potenza di questa immagine, aldilà dell'immenso valore affettivo. La vita che nasce, che vuole vivere. La foto ha avuto in breve 1,800 "like", 500 condivisioni e 260 commenti.

IL PAPÀ - «Il medico mi ha chiamato e mi ha detto: "guarda, mi sta stringendo un dito!" - racconta papà Randy -. Così sono corso e ho scattato questa fotografia. Ero pieno di timore...». Nevaeh, che oggi ha undici settimane, è felice di esserci. Come ha dimostrato fin dai primi minuti lanciandosi con una manina verso l'esplorazione del mondo.


La manina di Samuel fotografata nel 1999 da Michael Clancy
PRECEDENTE - C'è un'altra foto, simile a quella di Nevaeh, scattata più di dieci anni fa, il 19 agosto 1999. È di Michael Clancy e la manina che spunta appartiene a Samuel Armas, un bambino di 21 settimane operato quando era ancora nell'utero della mamma perché soffriva di spina bifida. Questa foto è diventata famosissima con il titolo "La mano della speranza".

Nessun commento:

Posta un commento

Google+ Followers