Pagine

domenica 3 marzo 2013

bigne con nutella

INGREDIENTI PER CIRCA 60 BIGNÈ
Zucchero
1 cucchiaino (per preparazioni dolci)
Acqua
200 ml
Sale
1 pizzico
Burro
100 gr
Uova
4 medie (circa 50-55 gr l\'una)
Farina
130 grammi
Versate in un tegame 200 ml di acqua (potete anche unire 100 ml di acqua e 100 ml di latte) con il burro, lo zucchero ed una presa di sale Non appena l’acqua inizierà a bollire, togliete il tegame dal fuoco e buttateci dentro la farina setacciata (molto bene) , mescolando bene e rapidamente in modo da evitare che si formino grumi .

Rimettete poi il tegame sul fuoco e, a fiamma bassa, mescolate con rapidità sbattendo con vigore il composto con un cucchiaio di legno (4-5): la miscela diverrà presto consistente e morbida e si staccherà dalle pareti, formando una palla. Quando sul fondo del tegame si formerà una patina bianca  togliete l'impasto dal fuoco, 

e lasciate raffreddare completamente mettendo il composto su un piatto , se volete accelerare il procedimento, immergete la casseruola in acqua fredda. Intanto sbattete le uova a temperatura ambiente in un contenitore, quindi rimettere il composto in una planetaria dotata di gancio a foglia  se non possedete una planetaria potete anche fare tutto a mano utilizzando il cucchiaio di legno, e aggiungete le uova un po' alla volta e molto lentamente al composto freddo, mescolando energicamente per incorporarle all’impasto . Non aggiungete altre uova se non saranno prima ben assorbite quelle aggiunte precedentemente. 
La pasta è perfetta se facendola scendere da un cucchiaio di legno formerà una specie di nastro . A questo punto mettete la pasta in una tasca da pasticcere con bocchetta liscia, ungete di burro la placca del forno (oppure usate della carta forno) e formate dei mucchietti di pasta rotondi (per i bignè), oppure dei bastoncini lunghi 5 cm  (12-13).

Fate cuocere i bignè per 15 minuti a 180° in forno statico (tenete la temperatura a 200° con forno ventilato) evitando di aprire il forno durante la cottura. Trascorsi i primi 15 minuti abbassate la temperatura a 190° e cuocete la pasta choux  per altri 10 minuti, trascorsi i quali potete spegnere il forno e lasciare all'interno i bignè per altri 10-15 minuti con lo sportello leggermente aperto (mettete tra lo sportello e il forno un cucchiaio di legno); questo servirà a fare asciugare bene l'interno dei bignè 
Quando i bignè saranno completamente freddi potete utilizzarli per le vostre preparazioni 

Nessun commento:

Posta un commento

Google+ Followers