Pagine

sabato 12 gennaio 2013

Prende un antidolorifico ed inizia a perdere pezzi di pelle. Salvo per miracolo




Calvin Lock, un bambino di 11 anni di Cambridge, ha rischiato la vita per una reazione allergica ad un antidolorifico. Dopo aver preso il medicinale, il suo corpo ha iniziato a squamarsi e gli sono caduti i capelli e le unghie.
Questa sindrome è conosciuta coma SJS (Stevens Johnson Syndrome) e porta alla morte delle cellule della pelle. Calvin ha perso il 65% della pelle che si è squamata come se il ragazzo fosse un serpente. Era talmente malato che i medici avevano dato ai genitori poche speranze di rivedere loro figlio. Ma Calvin ha lottato contro la morte ed ha avuto, fortunatamente, una ripresa miracolosa. La mamma, Robyn, ha detto “Sembrava che qualcuno avesse buttato della benzina su mio figlio e gli avesse dato fuoco. Abbiamo trascorso momenti infernali ma ora siamo contenti che lui sia qui con noi”.

Nessun commento:

Posta un commento

Google+ Followers